Archivio newsletter fino ad Aprile 2018

Delibera Comitato nazionale albo gestori ambientali n.1 del 10 febbraio 2016

Buongiorno,

con la delibera in oggetto vengono chiariti i termini della decorrenza dell’iscrizione all’albo nazionale dei gestori ambientali stabilendo che, dal 2 aprile 2016, l’efficacia di iscrizioni e rinnovi all’Albo decorre dalla data di notifica (anche telematica) del provvedimento al soggetto legittimato. Dalla medesima data decorre anche l’efficacia delle garanzie finanziarie (art.1 della delibera).

Le imprese interessate possono facilmente reperire i provvedimenti nell’area riservata del sito www.albogestoririfiuti.it

Cordiali saluti

Segreteria Forum Cauzioni e Credito

Parere Consiglio di Stato alla bozza del nuovo Codice appalti

Buongiorno,

sul sito http://www.infoparlamento.it/consiglio-di-stato-parere-n-855-2016-del-1-aprile-2016-nuovo-codice-appalti/ è pubblicato il parere del CDS 855/2016 relativo alla bozza di decreto del nuovo Codice appalti.

In particolare il CDS ha eliminato la “natura accessoria” delle garanzie e rimanda alla valutazione del governo la reintroduzione della riduzione del 50% anche per la definitiva in presenza di certificazione di qualità.

Si rimanda alle apgine 118, 130 e segg. per i commenti agli articoli relativi alle garanzie fideiussorie (artt.93-103-104).

Cordiali saluti

Segreteria Forum Cauzioni e Credito

Sentenza TAR Lombardia 522/2016 – rifiuti

Buongiorno,

il Tar Lombardia con la sentenza in oggetto, depositata il 17 marzo 2016, ha annullato la D.G.R. Lombardia n. X/2461 del 7/10/2014 “Linee guida per la progettazione e gestione sostenibile delle discariche” in quanto la disciplina dei rifiuti rientra nella competenza esclusiva dello Stato in materia di ambiente secondo l’art.117, comma 2, lett. s), della Costituzione.

Cordiali saluti

Segreteria Forum Cauzioni e Credito

    Allegato:

  • sentenza Tar Lombardia 522/2016

Riforma appalti

Buongiorno,

il presidente di ANAC ha proposto di inserire nel testo del nuovo Codice appalti un periodo transitorio di tre mesi durante il quale resterà ancora in vigore l’attuale regolamento. Ciò dovrebbe consentire all’ANAC di emanare le Linee guida che dovranno sostituire il DPR 207/2010 evitando un periodo di vuoto normativo. Il Ministro delle Infrastrutture ha dato la propria disponibilità.

Inoltre Cantone ha inviato ieri alle Commissioni parlamentari una nota che riepiloga le correzioni più rilevanti richieste da ANAC in sede di audizione e tra queste c’è la previsione di una  “parziale vincolatività” dei propri atti (Linee guida, Bandi tipo, contratti tipo).

Da parte delle Regioni invece oggi si svolgerà la conferenza unificata nella quale le amministrazioni regionali daranno il loro benestare al testo del nuovo Codice appalti a condizione che vengano accolte alcune modifiche in tema di subappalto, soccorso istruttorio, centrali di committenza ma soprattutto il differimento di tre mesi (18 luglio 2016) dell’entrata in vigore del decreto legislativo dalla pubblicazione in G.U., al fine di consentire alle stazioni appaltanti di adeguarsi a tutte le innovazioni del nuovo Codice.

 Cordiali saluti

Segreteria Forum Cauzioni e Credito

fonte: Sole 24 Ore e Edilizia e Territorio del 31 marzo 2016

 

Relazione illustrativa nuovo Codice Appalti

Buongiorno,

sul sito è stata caricata anche la relazione illustrativa del nuovo Codice appalti.

Potete trovarla sia nella sezione “normativa” sia nella sezione “appalti”.

Cordiali saluti

Segreteria Forum Cauzioni e Credito

Relazione illustrativa nuovo Codice Appalti

Buongiorno,

è stata caricata nel nuovo sito anche la relazione al nuovo codice appalti.

Potete trovare il documento sia nella sezione “normativa” che nella sezione “appalti”.

Cordiali saluti

 

Sonia Marzattinocci 

Segreteria Forum Cauzioni e Credito

Via Felice Cavallotti, 15 – 20122 Milano

Nuovo Sito Forumcauzioni.org

Buongiorno!

Vi comunichiamo che il Concordato Cauzione e Credito si è rinnovato sia nella veste sia nella struttura organizzativa, che negli ultimi tempi non rispondeva più alle esigenze degli associati. è nato così il FORUM CAUZIONI E CREDITO!

La novità più rilevante è l‘apertura verso l‘esterno del nuovo Forum Cauzioni e Credito per accogliere quale socio chiunque abbia interesse ad approfondire le questioni pertinenti i Rami Cauzioni e Credito. Questa decisione è nata per condividere con altri “operatori del settore” (quindi non più solo compagnie specializzate) tutti gli aspetti delle polizze fideiussorie e delle polizze credito.

Altra importante innovazione sono le “Riunioni tecniche” organizzate per approfondire uno specifico argomento. A tali Riunioni potranno partecipare, oltre ai soci, anche tutti coloro che sono interessati e che desiderano essere coinvolti nella discussione o semplicemente desiderano ascoltare gli interventi su quell‘argomento specifico. Inoltre potranno essere invitati anche esperti (legali, tributaristi, tecnici, ecc.) per rendere l‘incontro ancora più interessante.

Tutto questo perchè, considerata l‘evoluzione del mercato cauzioni di questi ultimi anni, sentiamo l‘esigenza di confrontarci, oltre che con i nostri associati, anche con le compagnie esterne all‘associazione che operano nel settore Cauzioni e Credito, con le compagnie di riassicurazione, con i brokers che operano quali intermediari tra i clienti e le compagnie, con associazioni di categoria, con studi legali e con tutti quei professionisti, che insieme al Forum Cauzioni e Credito, vogliono discutere per considerare i vari punti di vista e le esigenze dei singoli operatori.

Nel nostro nuovo sito www.forumcauzioni.org, in fase di realizzazione, verrà inserito anche uno specifico blog di dialogo. Invitiamo quindi chiunque abbia un interesse ai settori Cauzioni e Credito a contattare il Forum Cauzioni e Credito (info@forumcauzioni.org – tel. 3479045966) per inviare domande, proposte, segnalazioni, suggerimenti. Inoltre con la registrazione al sito potrete ricevere una newsletter che vi terrà aggiornati sulle novità legislative o di mercato, sugli eventi che organizzeremo, sulla pubblicazione di un nuovo documento nel sito e molto altro!

Vi aspettiamo