ANAC – Linee Guida n.7 IN HOUSE

Buongiorno,

nella G.U. n.236 del 9 ottobre 2017 sono state pubblicate le «Linee Guida per l’iscrizione nell’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house previsto dall’art. 192 del d.lgs. 50/2016» aggiornate al decreto correttivo del codice appalti.

Dovranno quindi iscriversi al nuovo albo le amministrazioni aggiudicatrici e gli enti aggiudicatori che, al ricorrere dei presupposti previsti dall’art. 5 del Codice dei contratti pubblici ovvero dagli artt. 4 e 16 del D.Lgs. 175/2016, intendano operare affidamenti diretti in favore di organismi in house in forza di un controllo analogo diretto, invertito, a cascata o orizzontale sugli stessi.

A partire dal 30 ottobre 2017 i soggetti di cui al punto precedente possono presentare all’Autorità la domanda di iscrizione nell’Elenco e, a far data da tale momento, la presentazione della domanda di iscrizione costituirà presupposto legittimante l’affidamento in house.

L’obiettivo è quello di evitare appalti senza gara affidati alle molte società controllate da ministeri ed enti locali.

L’Anac potrà controllare se esistono i presupposti per l’affidamento diretto alle società in house o se invece è necessario indire una gara.

Cordiali saluti

Segreteria Forum Cauzioni e Credito

11/10/2017

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2017-10-09&atto.codiceRedazionale=17A06748&elenco30giorni=true