Appalti – nuove soglie comunitarie dal 1° gennaio 2018

Buonasera,

nella Gazzetta ufficiale europea n. L337/21 del 19 dicembre 2017 sono stati pubblicati tre Regolamenti della Commissione UE che stabiliscono le nuove soglie comunitarie in vigore dal 1° gennaio 2018 (modificando in aumento quelle di cui all’art.35 comma 1 del Codice dei contratti D.Lgs.50/2016):

  1. Regolamento Commissione UE 2017/2366 (modifica alla Dir.2014/23/UE contratti concessione)
  2. Regolamento Commissione UE 2017/2365 (modifica alla Dir.2014/24/UE appalti pubblici)
  3. Regolamento Commissione UE 2017/2364 (modifica alla Dir.2014/25/UE settori speciali)

Le nuove soglie comunitarie nei settori ordinari (Reg. UE 2017/2366 e 2365) sono le seguenti:

  • 5.548.000 euro per gli appalti pubblici di lavori e per le concessioni (soglia aumentata da 5.225.000 euro)
  • 144.000 euro per appalti pubblici forniture e servizi aggiudicati dalle amministrazioni che sono autorità governative centrali (soglia aumentata da 135.000 euro)
  • 221.000 euro per appalti pubblici forniture e servizi aggiudicati dalle amministrazioni sub centrali (soglia aumentata da 209.000 euro)
  • 750.000 euro per appalti di servizi sociali (soglia invariata)

Le nuove soglie comunitarie nei settori speciali (Reg. Ue 2017/2364) sono le seguenti:

  • 5.548.000 euro per gli appalti di lavori (soglia aumentata da 5.225.000 euro)
  • 443.000 euro per gli appalti di forniture e servizi (soglia aumentata da 418.000 euro)
  • 1.000.000 euro per gli appalti di servizi sociali (soglia invariata)

Cordiali saluti

Segreteria Forum Cauzioni e Credito

20/12/2017

Fonte:

https://www.lavoripubblici.it/news/2017/12/LAVORI-PUBBLICI/19596/Codice-appalti-Le-nuove-soglie-comunitarie-dall-1-gennaio-2018