CRESME – previsioni 2016 2020

Buongiorno,

Edilizia e Territorio di oggi pubblica un’intervista al presidente del Cresme.

Il Centro ricerche economiche e sociali, in base ai propri indicatori, ritiene che la crisi delle costruzioni sia finita nel 2015 e prevede un incremento del valore della produzione nelle costruzioni tra il 2016 e il 2021 dell’11,4% rilevando che già a fine 2016 si registrerà un aumento del 2,2%.  

Cordiali saluti

Segreteria Forum Cauzioni e Credito

Fonte: Edilizia e Territorio 19/10/2016